Blog Post

Lenti a contatto Ipermetropia

L’ipermetropia, un disturbo della vista caratterizzato dal fatto che l’immagine si mette a fuoco oltre la retina, è oggi facilmente corretta anche attraverso l’utilizzo di lenti a contatto confortevoli e sicure. Questo difetto dell’accomodazione provoca difficoltà nella visione da vicino causando problemi, ad esempio, nella lettura e nella scrittura. Questo disturbo se lieve può essere corretto con la muscolatura dell’occhio altrimenti deve essere corretto tramite l’uso di occhiali o di lenti a contatto, oppure in certi casi si può ricorrere ad un intervento chirurgico correttivo.

Le lenti a contatto specifiche per l’ipermetropia sono più larghe al centro che alla circonferenza. In questo modo causano lo spostamento in avanti della messa a fuoco dei raggi di luce, portando questi direttamente sulla retina. In termini tecnici, si dicono lenti a contatto con diottrie positive. Quelle negative correggono, invece, il difetto opposto della miopia. Oggi, grazie alla tecnica della topografia corneale computerizzata è possibile produrre delle lenti a contatto con un calco elettronico della cornea con il risultato di ottenere delle lenti personalizzate che si adattano perfettamente alle caratteristiche di ogni persona.

Da un punto di vista costruttivo le lenti a contatto per ipermetropi possono essere morbide o semirigide. Il materiale solito con cui sono prodotte è l’idrogel; recentemente, però, alcuni modelli sono stati realizzati in silicone idrogel che permette un regolare flusso di ossigeno agli occhi e che consente di ottenere una lente dalla superficie completamente liscia e che non dà sensazioni al contatto, rimane bagnata ed è perciò perfettamente lubrificata. L’uso può essere giornaliero, quindicinale oppure più prolungato. Recentemente sono state messe a punto delle lenti a contatto che possono essere portate ininterrottamente per un mese e anche durante il sonno.

Tra le principali ditte che producono lenti a contatto ci sono: Bausch & Lomb, una delle più famose ed al momento la più importante produttrice mondiale, fondata ancora nell’ottocento; la Ciba Vision, presente dal 1980 con vari modelli; la californiana Cooper Vision, che produce le lenti “toric”; Johnson & Johnson, che opera nel campo delle lenti a contatto con il brand Acuvue. Quest’ultima compagnia ha lanciato sul mercato la prima lente morbida usa e getta.

Le lenti a contatto per ipermetropia si possono acquistare online in una serie di siti che propongono grandi possibilità di sconti e raggiungibili anche dal nostro sito. Alcuni di questi shop online propongono anche dei programmi di fidelizzazione, grazie ai quali è possibile accumulare dei punti da spendere sugli acquisti futuri. Esiste una assistenza specifica per il cliente e le lenti possono essere recapitate direttamente a casa o in ufficio.

Sono presenti, inoltre, notevoli offerte che consentono di risparmiare anche sugli acquisti delle migliori marche. In alcuni casi, le lenti sono messe in vendita anche con un risparmio del 50% rispetto ad un negozio tradizionale.