Blog Post

Lenti a contatto gas permeabili

Una novità nel mondo delle lenti a contatto sono le lenti a contatto gas permeabili, nate negli anni settanta oggi sviluppate e rese maggiormente confortevoli. Ecco tutte le informazioni che possono risultare utili prima di scegliere questo tipo di lenti.

Si tratta di lenti semirigide che rispetto alle lenti morbide hanno una durata maggiore, ma oltre a questo il vero vantaggio è l’ossigenazione dell’occhio resa appunto possibile dalla caratteristica di essere permeabili ai gas perché costituite da polimeri di silicone, materiale naturalmente permeabile ai gas e soprattutto all’ossigeno assicurando così maggiore comfort alla cornea.

I vantaggi di queste lenti sono dovuti anche alla durata infatti se ben tenute possono essere utilizzate anche per anni perché molto resistenti, ciò produce un risparmio anche se il costo iniziale delle lenti gas permeabili è più elevato. Un altro vantaggio è dovuto al fatto che a differenza delle morbide non si deformano e si sporcano meno facilmente riducendo così il rischio di infezioni.

Per una corretta manutenzione è comunque utile portarle periodicamente da un ottico per verificare che non siano rovinate. Tendenzialmente queste lenti possono avere anche vita eterna, ovvero fino a quando cambiamenti dello stato visivo non ne rendono necessaria la sostituzione.
Le lenti semirigide gas permeabili hanno anche un bassissimo contenuto di acqua e questo non fa aumentare la lacrimazione riducendo la possibilità che i lipidi e le proteine contenute nelle lacrime possano attaccarsi alla lente e quindi rendere la visione più fastidiosa.

All’inizio le lenti gas permeabili possono risultare fastidiose anche perché la sensazione che offrono è del tutto simile a quelle rigide, per ovviare a questo problema è opportuno all’inizio utilizzare le lenti solo per poche ore al giorno intervallandole con l’uso degli occhiali. Uno svantaggio notevole è dato dal fatto che l’occhio ha bisogno di abituarsi ogni volta che viene sospesa l’applicazione, ovvero quando usiamo lenti a contatto morbide, se per un periodo poi decidiamo di utilizzare gli occhiali, al ritorno alle lenti comunque proviamo subito comfort mentre se abbiamo questo comportamento con le semirigide l’occhio ha bisogno di nuovo dell’intero periodo di adattamento.

Per la loro rigidezza sono raccomandate soprattutto a coloro che hanno problemi di astigmatismo mentre poco confortevoli risultano essere per chi pratica attività sportive perché tendono a muoversi.
Ampie sono le possibilità di applicazione infatti oltre ad essere adatte agli astigmatici, questo tipo di lente è perfetta anche per la presbiopia, di solito la più difficile da trattare con le lenti a contatto.

Il modo più conveniente, veloce e anche comodo per comprare queste lenti risparmiando, è internet. Navigando tra i vari siti oltre a sconti che possono portare anche un risparmio del 50%, è molto più facile anche trovare il modello che occorre al nostro caso vista la ampia offerta disponibile.