Blog Post

Lenti a contatto notturne

L’ortocheratologia è una tecnica che consiste nell’applicazione di lenti a contatto rigide gas permeabili (RGP) durante la notte atte a rimodellare la cornea durante la loro applicazione. Questa tecnica corregge sia la miopia sia l’astigmatismo ed è in grado di conferire diottrie senza dover, la mattina dopo, indossare lenti a contatto o occhiali da vista.

L’ortocheratologia corregge in modo temporaneo fino a sei diottrie di miopia e due diottrie di astigmatismo attraverso l’uso durante la notte di tali lenti rigide gas permeabili. Quando le lenti sono rimosse, la cornea mantiene per un certo periodo la forma da essa data, pertanto, il giorno dopo non servirà utilizzare occhiali o lenti a contatto graduate. Al termine dell’applicazione però, e col passare del tempo, la cornea riprenderà la sua forma originaria, portando nuovamente l’occhio alla sua diottria iniziale se non si riprende il trattamento.

L’ortocheratologia è una tecnica indicata per coloro che non possono essere operati con il laser in quanto affetti da problemi specifici, come ad esempio la cornea troppo sottile, per gli sportivi che praticano determinate discipline o per coloro che lavorano in determinati ambienti o sono affetti da scarsa lacrimazione (malattie reumatiche, menopausa eccetera). Molto utile anche per gli astigmatici o i miopi che non vogliono essere ingombrati dagli occhiali pur non potendo sottoporsi a un intervento chirurgico.

Esistono però alcune circostanze o patologie che non permettono l’uso delle lenti notturne, ad esempio: glaucoma, diabete, astigmatismi irregolari, età inferiore ai quattordici anni, varie patologie dell’occhio.

Come in precedenza affermato, l’efficacia delle lenti notturne ha una durata temporanea, infatti con il passare del tempo dalla fine della loro applicazione, si noterà una regressione della vista e un ritorno alla diottria originaria. La nitidezza della visione varia (secondo il grado di miopia) dalle sedici alle settantadue ore. I risultati di questa tecnica si notano già dopo un’ora dal loro utilizzo (hanno una durata di uno o due anni massimo); nelle tre diottrie i risultati si possono notare già dopo tre o quattro giorni e, all’aumentare della miopia, può essere necessario aspettare circa venti giorni o al massimo un mese per raggiungere il risultato desiderato. Naturalmente, la diottria non è corretta in modo definitivo ma si può mantenere il risultato senza concludere definitivamente l’applicazione di queste lenti rigide gas permeabili (RGP). Come ultima cosa, è molto utile sapere che questa tecnica viene praticata (prima dell’auto-applicazione a casa delle lenti) in centri specifici, testando le lenti e trovando quelle adatte agli occhi di chi decide di usufruire di questa tecnica.

Per quanto riguarda l’acquisto di queste lenti rigide gas permeabili, non sono tanti i rivenditori tradizionali in Italia, tuttavia è possibile acquistarle a prezzi molto vantaggiosi in rete. Nel web è possibile acquistare lenti a contatto e liquidi a prezzi molto vantaggiosi e con un risparmio sui costi anche del 50%.